Auto
11 April 2020 | di Paolo Sormani

Una 911 elettrica? Si, per una buona causa

In nome della beneficenza, molto è lecito. Quanto? Lo deciderete voi nel caso della Porsche 911 con retrofit elettrico Tesla, messa in palio dal Petersen Automotive Museum per sostenere il suo programma educativo. Sic transit…

Trovate che le 911 ad aria siano sopravvalutate, eccessivamente rumorose e d’estate diventino godibili come un forno a legna – ma senza ricavarne nemmeno una pizzetta? Molto bene, ecco l’occasione giusta da cogliere al volo per cambiare idea. La fondazione no-profit che gestisce il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha messo in palio una Porsche 911 del 1968 color smeraldo retrofittata da Zelectric. Lo scopo è nobile: sovvenzionare l’educazione scolastica dei ragazzi meno abbienti. Quanto moralmente lecito, lo deciderà l’appassionato. La notizia di questa 911 giunge negli stessi giorni in cui un’altra classica di colore verde sta facendo molto parlare di sé, seppure sa ancora un’idea, un bozzetto: l’Alfa Romeo Spider elettrificata da Garage Italia per la sua esclusiva serie Icon-E. Stavolta è stata la Zelectric Motors di San Diego, specializzata nell’estirpare i motori boxer dai modelli Volkswagen e Porsche d’epoca, a piazzare sotto il cofano l’unità elettrica di una Tesla Model S P85.

Porsla? Tesche? È la California del nuovo secolo, baby. La West Coast è essa stessa uno stato mentale e sta vivendo la sua trasformazione sociale, produttiva e ambientale attraverso la tecnologia digitale e la propulsione elettrica. Ecco perché da queste parti restaurare impeccabilmente una 911 per elettrificarla e destinarla in beneficenza è un atto tre volte encomiabile. È tutta questione di priorità: meglio la storicità e il suono di un sei cilindri contrapposti, o le prestazioni vertiginose di un motore elettrico da 400 kW / 500 cv – cioè 350 circa in più dell’originale endotermico? Da notare che è la prima volta in assoluto che un motore Tesla finisce nel cofano posteriore di una Porsche classica. Quindi chissà, un giorno potrebbe avere un valore collezionistico. L’autonomia delle batterie LG da 32 kWh della 911 zelettrica è di circa 240 km di utilizzo autostradale. Per fare il pieno, basta alzare la targa e inserire la spina… La trasmissione è automatica. Da brava one-off, la 911 può permettersi un set di ruote Magnus Walker Outlaw da 15” con canale di 6” all’anteriore e 7” posteriore. Il resto-mod è completato dalle sospensioni aggiornate, dai freni a disco alleggeriti e dai fari a LED. Gli interni sportivi sono in pelle nera, con inserti in fibra composita sulla plancia. Qui uno spartano schermo touch per l’infotainment tiene compagnia agli orologi analogici con i fondoscala neri.

Contest. Il concorso online è aperto per i prossimi due mesi: in aggiunta alla Porsla… Tesche… 911, il Petersen mette sul piatto 20mila dollari, abbastanza per assicurarsi anni e anni di ricarica. Le quote della lotteria variano da un minimo di 25 a 2.000 dollari: più alto è il prezzo, più probabilità si acquistano. Date un’occhiata anche al resto delle riffe benefiche sulla piattaforma Omaze. Le auto classiche di pregio non mancano – e non necessariamente sono elettriche.

Condividi
COMMENTI