In edicola
16 May 2020 | di Redazione Ruoteclassiche

Youngtimer maggio-giugno 2020: sul 13° numero dominano le turbo vecchia scuola!

Ricco come sempre il nuovo numero, il 13, di YoungTimer Cuore portante del numero il Match che ha per protagoniste quattro Fiat Turbo prodotte in un arco di tempo compreso tra il 1985 e il 2000. Eccole nel dettaglio: Croma 2.0 Turbo i.e., Uno 1.3 Turbo i.e., Coupé 2.0 Turbo 16V PLUS e Punto 1.4 Turbo GT.

Il “turbolag” è un concetto sconosciuto alle auto sovralimentate moderne, mentre era una caratteristica fondamentale delle turbo di allora. E per gli sportivi dell’epoca rappresentava un motivo di orgoglio. Hanno quotazioni basse, sono divertentissime e i ricambi sono facili da trovare e abbordabili.

Svezia e Germania. Due i budget proposti: la Saab 9-3 1.8T Cabrio da 5.000 euro e la da 20.000. Nelle vene della svedese scorre il nobile sangue delle sorelle illustri che l’hanno preceduta, turbo incluso E poi permette di godersi appieno la guida aperta. In attesa che le quotazioni crescano, è il momento di farci un pensierino. Un driver d’eccezione, Tomaso Trussardi, ha guidato invece per noi sulla pista di Vairano la sua BMW M5 (E39): era il suo pensiero fisso da quando prese la patente. Qui ci racconta le emozioni che gli trasmette ogni volta che la guida. E continua ad adorarla, per la sua sportività, per la sua velocità, per il suo sound pazzesco, per il suo infaticabile motore…

Giochi per adulti. Se poi volete sentirvi Vatanen puntate sulla supercar del mese: la Peugeot 205 T16. Oggi è una delle transalpine più animalesche e desiderabili in assoluto, ma è difficile da scovare e le quotazioni restano in costante ascesa. Nella sezione Car Configurator è il turno della Mercedes SL300. Signori, questo è l’affare del secolo: lusso e sportività al prezzo di una citycar (meno di 20.000 euro). L’ultima macchina (macchina?) che vi proponiamo nella sezione Crazy è la replica in chiave moderna della Buggy con cui Steve McQueen disputò la Baja 1000 nel 1969: la SCG Boot, un bel giocattolone da 260.000 dollari. L’ha costruita James Glickenhaus, il collezionista americano che in fatto di passione per le auto ha molto da insegnare. Vi presentiamo poi un artista del car detailing Marcello Mereu, nessuno meglio di lui sa prendersi cura di un’auto.

Messe all'indice. Da non perdere le dieci mosse per sanificare la propria auto in tempo di pandemia: i prodotti più appropriati e i gesti giusti da usare prima di salire in auto. Una bella carrellata di orologi e gli appuntamenti per gli youngtimeristi appassionati (Covid-19 permettendo) arricchiscono la rivista. Con una new entry: l’indice di tutte le auto provate da Young Timer dal primo numero. Ve ne siete persa una? Ecco dove e come ritrovarla!

Condividi
COMMENTI