1000 Miglia: rubate tre Porsche storiche - Ruoteclassiche
News
22 June 2021 | di Roberto Manieri

1000 Miglia: rubate tre Porsche storiche

Tra la partenza e l'arrivo della 1000 Miglia 2021, a Brescia, sono state rubate tre Porsche storiche di stranieri: una 911 sottratta dal parcheggio di piazza Vittoria durante la punzonatura di mercoledì, altre due mentre la Freccia Rossa arrivava in viale Rebuffone.

La 1000 Miglia “della ripresa” fa segnare anche il ritorno del fenomeno inquietante dei furti delle vetture storiche. Tre auto sportive e di pregio, tra loro molto simili e di proprietà di appassionati stranieri, sono sparite tra la cerimonia di partenza e l’arrivo della 1000 Miglia Storica 2021.
I collezionisti hanno dato notizia del furto subito diffondendo il loro appello sul web attraverso chat e social europei, sino a quando l’accaduto non è giunto all’attenzione dei media locali di Brescia, balzando agli onori della cronaca. Il sito del “Giornale di Brescia” ne ha dato notizia, ponendo le tre Porsche 911 scomparse al centro delle pagine di cronaca. Si tratta di tre esemplari prodotti tra gli anni Settanta e gli anni Novanta: vetture pregiate di per sé, in questo caso conservate e restaurate e perciò dal valore ancora maggiore. Le denunce sono state raccolte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Piazza Tebaldo Brusato, in città, ma le foto delle auto con la scritta «Stolen in Italy» ovvero «Rubata in Italia» sono state diffuse sui profili social dei proprietari e sono rimbalzate in molti gruppi di appassionati. Il colpo, che si attesta approssimativamente attorno ai 350mila euro, è opera probabilmente di una banda specializzata.

Le auto scomparse. Il primo furto è avvenuto nel parcheggio in Piazza Vittoria mercoledì 16 giugno, durante le ore della punzonatura: a sparire è stata una 911 Rs Carrera nera con adesivi arancio, parcheggiata nell’autosilo sotterraneo. Sabato, durante l’arrivo sono poi sparite le altre due vetture: entrambe erano parcheggiate in strada a poca distanza dalla rampa di arrivo di viale Rebuffone, mentre la città accoglieva il ritorno delle auto della Freccia Rossa. Si tratta di una 911 Targa di un collezionista norvegese rubata da Via Boifava e di una 964 verde menta, un po’ modificata dal proprietario, con targa olandese ma di proprietà di un collezionista austriaco.

Gli appelli per il recupero delle vetture. I proprietari derubati hanno divulgato un appello a chi eventualmente vedesse le auto: per segnalare gli avvistamenti della Porsche 964 verde menta è possibile contattare il proprietario all’indirizzo mail rikardasbjornsen@hotmail.com, al numero +31615693992 o sul profilo Instagram rikard964.

L’appello per il ritrovamento della Porsche 911 nera, munita di strisce arancio, rubata mercoledì annuncia anche una ricompensa di 5mila euro per chi aiuterà a recuperarla e mette come recapiti i numeri telefonici 3315664510 oppure 0049 171 4322646.

Condividi
COMMENTI