News
31 luglio 2013 | di Redazione Ruoteclassiche

All’asta di Rétromobile una Ferrari unica nel suo genere

Un'esclusiva Ferrari 166M carrozzata Oblin del 1953, con un notevole passato sportivo, sarà la protagonista dell'asta di Artcurial del 7 febbraio 2014 al salone di Rétromobile di Parigi.

In origine, questa automobile era stata carrozzata dalla Vignale ma, dopo aver corso per qualche mese in questa configurazione guidata dal pilota belga Jacques Herzet che ne era proprietario, è stata trasformata in barchetta dalla Oblin di Bruxelles e ha proseguito la sua carriera agonistica in quell'aspetto, che ha mantenuto fino ai giorni nostri.

La vettura ha corso con ottimi risultati per anni tra Europa e Sud America, giungendo prima alla Liegi-Roma-Liegi del 1953 ed è poi passata negli Stati Uniti a partire dal 1966. Nel 2005 ha partecipato alla Mille Miglia e oggi si mostra in condizioni sorprendenti, in seguito a un recente restauro completo costato la bellezza di oltre 400.000 dollari (più di 300.000 euro).

Se è vero che tutte le "166M" sono speciali, a maggior ragione lo è questo esemplare unico, con la sua brillante carriera sportiva e la sua carrozzeria così particolare.

Condividi
COMMENTI