Due nuove edizioni limitate TAG Heuer-Porsche - Ruoteclassiche
Orologi
27 October 2022 | di Lorenzo Stocco Gastaldi

Due nuove edizioni limitate TAG Heuer-Porsche

Presentata a Parigi la terza serie di cronografi TAG Heuer-Porsche per il cinquantesimo anniversario della 911 Carrera RS 2.7: due orologi che celebrano lo spirito dell’iconico modello di Stoccarda

Il TAG Heuer-Porsche è disponibile in due varianti. Una blu e una rossa. L’edizione blu è limitata a 500 esemplari ed è dotata di cassa lucida e lancette di ore e minuti cromate. Il quadrante bianco opalino fa risaltare i dettagli blu come le lancette e del cronometro e i contatori secondari. Il segnatempo è offerto sia con un cinturino sportivo in tessuto con il logo Porsche e marcature Carrera, che con un bracciale in acciaio. L’edizione rossa è invece prodotta in 250 esemplari con cassa e lancette di ore, minuti e secondi in oro rosa. Il rosso distintivo di questo orologio si può trovare sui dettagli che prima erano blu e sul cinturino in pelle.

Meccanismo a vista. Entrambe le versioni sono basate sul cronografo TAG Heuer Carrera da 42 mm e mosse dal medesimo calibro “Calibre Heuer 02”. Del modello di serie hanno mantenuto la disposizione tricompax, il datario a ore 6 e la riserva di carica di 80 ore. Dal fondello in vetro zaffiro si può poi vedere il meccanismo a carica automatica e la massa oscillante stilizzata come un volante a tre razze Porsche.

Un legame scritto negli ingranaggi. TAG Heuer-Porsche, due marchi che a lungo hanno dominato l’immaginario degli appassionati di auto e di orologi, dal 2021 si sono uniti in una collaborazione per dare vita a una serie di cronografi celebrativi condividendo precisione e meccaniche di qualità.

Il vernissage. La collezione ha chiamato a raccolta a Parigi in occasione dall'ultima Fashion Week, celebrità affezionate al marchio. Gli ospiti sono stati accolti in uno spazio allestito per raccontare in parallelo la storia del cronografo TAG Heuer Carrera e della Porsche Carrera 911 presentata proprio a Parigi 50 anni fa, nel 1972. Accolti dal ceo TAG Heuer, Fréderic Arnault, hanno partecipato all’evento l’ex-tennista Maria Sharapova, il bassista dei Coldplay Guy Berryman, l’attrice Alexandra Daddario, l’attore e musicista Jaden Smith, l’attore spagnolo Maxi Iglesias. Il dj set è stato curato da Miki, Breakbot e Woody Braun.

Condividi

Bacheca

COMMENTI