Orologi
17 October 2019 | di Cesare Emanuele Scanzi

Longines Heritage Classic con “quadrante a settori”

Riprende forma e layout di un modello del ’34: lo stile vintage lo caratterizza infondendo una personalità speciale

Proporre versioni o modelli che attingono al proprio passato è prassi normale per un marchio di orologeria. Uno dei brand più attivi nella riscoperta del proprio passato e nella ricerca della migliore formula di attualizzazione dei propri valori storici è Longines. Longines ha esperienza in questa espressione del proprio savoir faire con i modelli Heritage 1945 e Heritage Military. L’ultimo e più recente risultato di questo affascinante lavoro di ricerca storica riportato ai giorni nostri è Heritage Classic “con quadrante a settori”.

Un superstite. È una riproposizione in chiave moderna di un modello del 1934, caratterizzato dal quadrante Calatrava con design a settori. Di questo modello oggi il Museo della Casa Madre a Saint-Imier ne possiede un esemplare. Con questo modello Longines dà voce i desideri degli appassionati stuzzicando il loro interesse nei confronti del Vintage. È una dimostrazione della popolarità di questa nicchia dell’universo dell’orologeria e della capacità di Longines di agire come protagonista attraverso modelli che esprimono un forte trait d’union con la propria storia. Ma anche che è forte l’attenzione della Casa Madre verso nicchie di appassionati con gusti specifici.

Stile che guarda al passato. Heritage Classic con quadrante a settori ha la cassa in acciaio spazzolato (38,5 mm di diametro contro i 32 del suo antenato). Il design è semplice e minimalista, le anse sottili. Lo stesso non si può dire della corona, di forma alquanto robusta. L’elemento distintivo è il quadrante, con la parte centrale in colore bianco e la più esterna di una tinta leggermente più scura. Nella parte bassa di questo è posizionato un piccolo quadrante che misura i secondi continui. Il tempo è scandito da lancette azzurrate che incontrano il logo Longines di stile retrò sotto le ore 12. Visualizza solo ore e minuti a conferma del desiderio dell’indossatore di esprimere un’eleganza che non si nota, uno stile attento alla compostezza. All’interno monta il calibro Longines 893, realizzato su base ETA A31.501. Questo movimento meccanico a carica automatica pulsa a 25.200 alternanze l’ora, ritmo piuttosto anticonvenzionale, e assicura un’autonomia di 64 ore. È fornito di cinturino in pelle blu o nera. Alternativamente è disponibile un cinturino tipo NATO in tessuto.

Condividi
COMMENTI