Aste / Auto / News
28 ottobre 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

All’asta una Porsche 911 T del ’70 utilizzata da Steve McQueen per il film Le Mans

Il prossimo 4 novembre si terrà Christie's in Paris, organizzata dalla casa d'aste britannica nella capitale francese. Tra i lotti destinati a fissare nuovi record in tema di "Porsche 911" c'è un esemplare molto speciale. Si tratta di una 911 T del 1970, telaio 1100804, appartenuta a un "gruppo" di 911 utilizzate per le riprese del film Le Mans (1971) interpretato da Steve McQueen nei panni del pilota Michael Delaney.

STARRING: PORSCHE 911
Nel film, realizzato durante la 24 Ore di Le Mans 1970 e fino al successivo mese di novembre, Steve McQueen - Michael Delaney guida una 911 S. All'inizio della storia, il pilota "passeggia" con la sua Elfer per il centro storico di Le Mans e incontra, mentre acquista dei fiori, la vedova di Piero Belgetti, collega-pilota deceduto un anno prima proprio durante la corsa a bordo di una Ferrari. Delaney si reca nel luogo dell'incidente e rivive quei tragici momenti in un elettrizzante flashback. Non ci sono dialoghi, solo immagini che si susseguono a ritmo forsennato alternati a momenti di calma irreale. Due soli protagonisti: Michael Delaney e la sua Porsche 911.

L'ESEMPLARE ALL'ASTA
La 911 che sarà all'incanto fa parte propro dello stock di esemplari utilizzati durante la produzione. Fu acquistato dalla CBS Solar Film Studios, la casa di produzione di McQueen, direttamente dal pilota Jo Siffert (vincitore per due volte della classica francese) che farà da controfigura all'attore nelle scene in cui Delaney guida una Porsche 911. A Steve McQueen, infatti, fu proibito guidarla per motivi assicurativi.

La vettura, dopo la fine delle riprese, fu ceduta a Elga Andersen, l'attrice che impersona Lisa, la vedova di Piero Belgetti. Rimase di sua proprietà fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 1994. Passò, quindi, a un amico dell'attrice e da questi al proprietario attuale. Oggi la vettura ha solo 46.350 chilometri, ancora la sua vernice originale e, naturalmente, tutta la documentazione che certifica il suo passato. E' valutata tra 250 e 350.000 euro.

Alvise-Marco Seno

Condividi
COMMENTI