Aste
02 agosto 2018 | di Gilberto Milano

Quotazioni di “Midterm”, la Top 20 di luglio

Le vetture più care della prima parte dell’anno, in attesa che la classifica si rivoluzioni dopo le aste di fine agosto a Monterey, in occasione del Concorso d'Eleganza di Pebble Beach.

Un tempo erano le Ferrari a dominare. Da qualche anno, invece, le Rosse sembrano risentire del calo delle quotazioni del mercato. Il 2017 si era chiuso con dieci vetture del Cavallino tra le prime venti, anche se la prima Ferrari in classifica figurava al quarto posto (una 250 GT Spider California LWB del 1959) dietro a una Aston Martin DBR1 del 1956 (prima classificata), a una McLaren F1 del 1995 e a una Porsche 917K del 1970.

Sul podio un'Alfa. Quest’anno invece la prima Ferrari la troviamo al secondo posto, dietro un’altra Aston Martin (DB4 GT Zagato) ma il numero di vetture in classifica made in Maranello è sceso a sette. Sale sul podio una Alfa Romeo del 1932 che porta a quattro anche le vetture degli Anni 30 nella "Top 20", segno che l’interesse verso le auto anteguerra continua a mantenersi alto, mentre il 50% delle presenze è rappresentato da vetture degli Anni 50-60. Alta anche la presenza delle Bugatti (quattro), grazie soprattutto al successo crescente delle più moderne Chiron e Veyron. Da segnalare la presenza di una Fiat, oltretutto venduta in un’asta italiana.

1) € 11.393.070
1961 Aston Martin 'MP209' DB4 GT Zagato
Bonham’s, Goodwood FOS (UK) 13 luglio



2) € 6.597.300
1965 Ferrari 275 GTB Speciale
Gooding&Co, Scottsdale (Usa) 19-20 gennaio


3) € 5.191.099

1932-34 Alfa Romeo Tipo B Grand Prix
Bonham’s, Goodwood FOS (UK) 13 luglio



4) € 4.440.436

1958 Porsche 550A Spyder
Bonhams, Scottsdale (Usa) 18 gennaio



5)
€ 4.305.103
1957 BMW 507 Roadster con Hardtop
Bonham’s, Goodwood FOS (UK) 13 luglio



6) € 4.197.500
1993 McLaren-Cosworth Ford MP4/8°
Bonhams, Montecarlo, 11 maggio



7) € 3.635.250

1954 Ferrari Mondial Spider Serie 1
Gooding&Co, Scottsdale (Usa) 19-20 gennaio



8) € 3.323.750
2017 Bugatti Chiron
RM Sotheby’s, Parigi (F) 7 febbraio



9) € 3.321.000
1931 Bugatti Type 55 Roadster
Gooding&Co, Scottsdale (Usa) 19-20 gennaio



10) € 3.143.440
1963 Mercedes-Benz 300 SL Roadster
Artcurial, Le Mans (F) 7 luglio



11) € 2.903.200
1938 Bugatti Type 57C Coupé Atalante
Artcurial, Parigi (F) 9-10 febbraio



12) € 2.782.500

2015 Ferrari LaFerrari
Mecum, Kissimmee (Usa) 5-14 gennaio



13) € 2.674.400
2006 Ferrari FXX
Artcurial, Parigi (F) 9-10 febbraio



14) € 2.445.600
1954 Maserati A6 GCS/35 Spider Fiandri&Malagoli
Artcurial, Parigi (F) 9-10 febbraio



15) € 2.405.000

1966 Shelby Cobra 427 Semi-Competition
RM Sotheby’s, Phoenix (Usa) 18-19 gennaio



16) € 2.311.612

2012 Bugatti Veyron Super Sport
Bonham’s, Goodwood FOS (UK) 13 luglio



17) € 2.279.970

1931 Bentley 4½-Litre Supercharged Tourer
Bonham’s, Goodwood FOS (UK) 13 luglio



18) € 2.267.456

1972 Ferrari Daytona Spider
Bonhams, Scottsdale (Usa) 18 gennaio



19) € 2.147.000
1954 Fiat 8V Vignale
Finarte, Brescia, 14 maggio



20) € 2.064.500

1967 Ferrari 330 GTS
Gooding&Co, Scottsdale (Usa) 19-20 gennaio

Condividi
COMMENTI