Aste
11 December 2020 | di Gilberto Milano

RM Sotheby’s: un Natale rosso Ferrari

Ultima opportunità per fare o per farsi un regalo di Natale con i fiocchi: c’è tempo infatti fino a lunedì 14 per accaparrarsi i sedici lotti speciali targati Ferrari dedicati alla celebrazione del 1000° GP corso dalla Scuderia di Maranello il 13 settembre al Mugello. Asta che ha preso il nome di Once in a Millennium ed è esclusivamente condotta online.

In vendita alcuni oggetti e una serie di pass per partecipare alle attività della Scuderia Ferrari. Alcuni di questi offerti al pubblico per la prima volta nella storia del Cavallino. Tutti i lotti sono senza prezzo di riserva, nel senso che andranno al miglior offerente, anche se le stime previste non sono tutte a buon mercato.

Occasioni milionarie. Tanto per iniziare, c’è la possibilità di portarsi a casa una show car di Formula 1 che potremmo definire senza ombra di dubbio “storica”: si tratta della SF1000 del 2020 riprodotta esattamente come l’originale, realizzata in grandezza naturale e con la livrea bordeaux progettata specificamente per il 1000 ° GP della Scuderia Ferrari. Sulla carrozzeria sono riportate le firme di Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Inizialmente era stata stimata tra i 150.000 e i 200.000 euro, ma come era da prevedersi, al momento di pubblicare questo servizio è già arrivata a 1.040.000 euro. È evidente che man mano che si avvicina il tempo di chiusura dell’asta il prezzo di questo lotto segnerà altri record.

I gadget dei piloti. Più accessibili sono sicuramente i tre set di guanti e tute da gara realizzati per il 1000 ° GP firmati da Charles Leclerc, Mick Schumacher e Sebastian Vettel, oltre a due repliche di caschi da corsa del 1000 ° GP firmati da Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Per i guanti la stima è di 2.500 – 3.000 euro per ognuno dei tre piloti e per ora la stima minima è ancora lontana dall’essere raggiunta. Molto lontana, per ora (ma si sa che nelle aste online si gioca tutto negli ultimi minuti) anche la stima minima delle tute da gara firmate da Leclerc, Vettel e Schumacher (10.000 – 15.000 euro la stima di ognuna). Più alte invece le offerte finora sottoscritte per le repliche dei caschi stimati entrambi tra i 15.000 e i 20.000 euro ma con quello di Vettel già arrivato a 8.000 euro e quello di Leclerc “fermo” a 4.500. Più care ancora le due piastre terminali dell'ala posteriore della SF1000 firmate sia da Charles Leclerc che da Sebastian Vettel. Qui RM Sotheby’s, che conduce l’asta, prevede che possano arrivare a 20.000-25.000 euro l’una. Se può incoraggiare qualcuno a fare rilanci migliori, per queste due parti della F1 del 1000° GP Ferrari, le offerte sono ferme a 2.000 euro.

Accesso VIP. La grande esclusività di quest’asta, vettura a parte, sono invece due “esperienze” riservate fino a oggi solo su invito a pochi e fortunati VIP: ovvero quelle di partecipare alla vita in diretta delle attività della Scuderia Ferrari durante due Gran Premi della prossima stagione di corse 2021. Due esperienze che la stessa Casa dichiara incredibili. Viene infatti offerta la possibilità di unirsi alla Scuderia Ferrari come ospite VIP con un accesso a dietro le quinte nel corso di un intero weekend di un Gran Premio a scelta del “vincitore” (in pratica di chi avrà offerto di più). Il “fortunato” riceverà due pass per il famoso Formula Ferrari 1 Club, con i quali potrà avere un incontro esclusivo con i piloti della Scuderia Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz nel camper del team. Questa esperienza non include l'alloggio e il viaggio da e per il Gran Premio prescelto. Sono esclusi i Gran Premi di: Monaco, Singapore, Brasile e Abu Dhabi. Per ognuno di questi due lotti la stima è di 24.000 – 26.000 euro. Per ora l’offerta maggiore ha raggiunto i 13.500 euro. C’è quindi ancora la possibilità di acquistarli a un prezzo inferiore a quello stimato.

Onori di casa. Chiudono la vendita Once in a Millennium di RM Sotheby’s tre pacchetti per due persone ciascuno con i quali godersi l'opportunità di guardare un Gran Premio di Formula 1 della stagione 2021 in diretta dal quartier generale della Ferrari a Maranello, ospiti presso la Gestione Sportiva in Italia. Incluso in questa esperienza c’è anche una notte a Maranello, un incontro con un rappresentante della Scuderia Ferrari e un tour della Gestione Sportiva e del Museo Ferrari. Il viaggio da e per Maranello non è incluso. Per questi tre “pacchetti” la stima è di 12.000 – 14.000 euro. A oggi l’offerta massima è di 2.000 euro. Qui il catalogo e tutte le informazioni per partecipare all’asta.

Condividi
COMMENTI