ferrari 250 gto

Auto
01 giugno 2018

La Ferrari 250 GTO sale a 70 milioni di dollari

Inizia giugno con la notizia che non ti aspetti: una Ferrari 250 GTO sarebbe passata di mano per una cifra record. Il prezzo più alto mai pagato per un’auto Il mese estivo delle classiche inizia con i fuochi di artificio: una  Ferrari GTO del 1963 sarebbe passata di mano per 70 milioni di dollari. A rilanciare la notizia una serie di testate tra le quali FoxNews. Non si tratta quindi di un asta o uno di quegli appuntamenti segnati in agenda e la sorpresa è quindi doppia. Soprattutto, considerando che nel non lontano agosto 2014 un esemplare di GTO era stato aggiudicato per circa la metà, a 38 milioni di dollari, da Bonhams. In questo caso la vendita record riguarda un esemplare ben conosciuto (#4153 GT) esposto in numerosi occasioni e partecipante a gare storiche, che sarebbe finito nel garage di un facoltoso businessman americano. Le informazioni non sono molte al momento, se non che l'auto era stata oggetto di...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / News
30 settembre 2017

Concluso il tour per i 55 anni di Ferrari 250 GTO

Le celebrazioni per i 70 anni della Casa di Maranello non si sono concluse con la megafesta del 9 settembre, ma sono continuate con un raduno delle Rosse più esclusive tra quelle prodotte: le famose 250 GTO. Per loro (e per i loro fortunati proprietari) la Casa del Cavallino ha organizzato un tour che facendo base a Firenze si è poi snodato sulle bellissime strade della Toscana per ritrovarsi prima sul circuito del Mugello e successivamente fare ritorno a casa, con una sfilata sulla pista di Fiorano. Delle 36 auto costruite, tra versioni stradali e da competizione, solo 20 hanno aderito all’invito Ferrari, un record, anche se non il record assoluto. Non è infatti la prima volta che le 250 GTO si ritrovano per celebrare il loro anniversario (sono nate nel 1962). L’ultima volta in ordine di tempo è stato nel 2012, dove sul circuito di Le Mans si ritrovarono 22 esemplari. Nella gallery, una serie di immagini scattate in...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / Eventi / News
26 agosto 2017

Chantilly Arts & Elegance 2017: in mostra 24 Ferrari ex-Le Mans

Alla quarta edizione del concorso d'eleganza francese l'organizzazione rende omaggio ai 70 anni della Casa di Maranello con trenta Rosse che hanno preso parte, nella storia del Cavallino Rampante, alla 24 Ore di Le Mans. Ecco quelle da non perdere Peter Auto, organizzatore del concorso d'eleganza Internazionale Chantilly Arts & Elegance (9-10 settembre 2017, castello di Chantilly), non poteva non celebrare i 70 anni della Ferrari senza un omaggio alla 24 Ore di Le Mans. L'agenzia francese, è infatti il creatore della Le Mans Classic e, più in generale, di un agguerrito calendario di eventi nei migliori circuiti d'Europa. In questi templi della velocità si ritrovano e si danno battaglia le auto da corsa più importanti di tutte le epoche. A Chantilly il Cavallino verrà celebrato attraverso la lente della 24 Ore più famosa del mondo. Non è stato - fa sapere l'organizzatore - comunque un gioco da ragazzi elaborare la lista delle partecipanti: nelle sue 56 partecipazioni ufficiali (9...
Alvise-Marco Seno
Auto / News
21 agosto 2017

Overdrive: le auto storiche protagoniste di un film

Esce nelle sale italiane il prossimo 23 agosto l'adrenalinica pellicola del regista colombiano Antonio Negret, con Scott Eastwood e Ana De Armas. Narra la storia di due fratelli, esperti ladri di auto storiche, le cui esperienze "professionali" gireranno attorno alle due più preziose auto storiche del mondo: una Bugatti Type 57 SC Atlantic del '37 e una Ferrari 250 GTO del '62. Ai più fantasiosi sognatori di esperienze "impossibili" con la propria passione per le storiche è dedicata una pellicola che "filtra" l'esperienza dei moderni film automobilistici d'azione con l'universo delle automobili d'epoca. Overdrive è infatti il titolo dell'ultimo lavoro di Michael Brandt e Derek Haas - già autori di 2 Fast 2 Furious del 2003 - con la regia del giovane Antonio Negret. Al centro della vicenda ci sono i fratelli Andrew e Garrett Foster (interpretati rispettivamente da Scott Eastwood - figlio di Clint Eastwood - e Freddie Thorp), due noti ladri di rare auto d'epoca. Ingaggiati per rubare un esemplare della...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / News
12 novembre 2016

Una Ferrari 250 GTO a caccia di un nuovo record mondiale

È in vendita il telaio 3387GT, esemplare nato come prototipo per lo sviluppo e poi venduto alla scuderia Nart. Fu la prima 250 GTO a mordere l'asfalto infuocato di una competizione. Se l'affare andrà in porto alla cifra richiesta dal venditore, si tratterà dell'ammontare (conosciuto) più alto mai spuntato da un'auto da collezione. Ecco la lista di 20 lotti più preziosi della storia delle aste. Una delle 36 regine del mercato collezionistico mondiale, una Ferrari 250 GTO, è ufficialmente sul mercato. È il telaio 3387GT, costruito nel marzo del '62. Lo mette in vendita Talacrest, uno dei principali broker mondiali su argomento Ferrari. LA PRIMA A SCENDERE IN PISTA A modo loro ognuna delle storie delle Ferrari 250 GTO ha qualcosa che le rende uniche: nascita, passato sportivo, qualche piccola differenza stilistica o meccanica e, in tempi moderni, le folli cifre che ne segnano il passaggio di proprietà. L'esemplare di cui si parla, il secondo costruito (il primo, presentato alla stampa...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / News
24 febbraio 2016

24 Febbraio 1962, a Maranello veniva presentata la Ferrari 250 GTO

Esattamente 54 anni fa a Maranello veniva presentata la Ferrari 250 GTO (ma non si chiamava ancora GTO), erede della 250 GT Berlinetta Competizione Passo Corto (o SWB) studiata per i nuovi regolamenti del Campionato Mondiale Marche, che privilegiarono le vetture della classe Gran Turismo a danno delle Sport. Alla conferenza era presente il primo esemplare, telaio 3223GT, ancora senza spoiler posteriore. Ecco un breve racconto delle vicende che portarono alla nascita della più desiderata di tutte le rosse.  Nel 1953 la Fédération Internationale de l'Automobile aveva istituito il Campionato del Mondo per vetture Sport dando il via a epiche e straordinarie sfide tra marchi, modelli e piloti. L'evoluzione motoristica, incessante e rapida tanto quanto la velocità del pensiero, in breve produsse automobili sempre più potenti e veloci, che mal si conciliavano con una "cultura" ancora ben lontana dal mettere la sicurezza al primo posto. In questo contesto avennero i tragici fatti di Le Mans nel '55 e alla Mille Miglia del '57....
Alvise-Marco Seno
Aste / Auto / Eventi / News
02 luglio 2014

"250 GTO" all'asta, sarà la Ferrari dei record?

Un evento a dir poco eccezionale si consumerà il prossimo 14 agosto a Quail Lodge, in California, dove la Casa d’aste inglese Bonhams metterà in vendita la Ferrari 250 GTO del 1962 della Collezione Maranello Rosso. Basteranno 50 milioni di dollari per accaparrarsela? Dopo il successo dell’incanto di Goodwood, con il record di 13,5 milioni di euro battuti per una Ferrari 375 Plus da competizione del 1954, Bonhams si appresta a spuntare quello che probabilmente passerà alla storia come il record dei record: la Casa d’aste inglese metterà in vendita nientemeno che una Ferrari 250 GTO del 1962, la più esclusiva auto al mondo e la più cara in assoluto di tutte. Secondo quanto annunciato e poi smentito negli ambienti collezionistici, l’ultima trattativa di una Ferrari 250 GTO sembra sia avvenuta lo scorso anno sulla base di circa 50 milioni di dollari. Saranno sufficienti anche questa volta? La 250 GTO in questione è quella appartenuta a Fabrizio Violati, noto collezionista...
Redazione Ruoteclassiche