lancia 037

News / Regolarità
26 ottobre 2017

RallyLegend, in scena i mostri sacri del rally

Lo scorso weekend la 15esima edizione del Rally Legend ha portato sulle strade della Repubblica di San Marino le stelle del rally - auto e piloti - per un altro grande festival della velocità. Grande emozione per l'omaggio al campione Colin McRae nel decennale della sua scomparsa. È stata un'altra festa dello sport, un grande weekend dedicato alla passione rallyistica in cui la competizione vera e propria - anche se non appartenente ad alcun campionato - ha portato le emozioni alle stelle. Come vere "stelle" sono state le presenze sul Monte Titano in occasione del Rally Legend 2017: i campioni dei rally degli ultimi 30 anni e le vetture che hanno monopolizzato le classifiche - nazionali e internazionali - e i sogni degli appassionati. Ma non potevano mancare i protagonisti di oggi: si è infatti unito al gruppo anche Kris Meeke, pilota ufficiale Citroën nel Mondiale Rally 2017, quattro vittorie, a oggi, in gare iridate. Tanti i campioni presenti: Sebastien Loeb (Citroën...
Alvise-Marco Seno
News / Personaggi
04 aprile 2017

Tragico incidente sulla A4: muore Beppe Volta, pilastro del rally italiano

Ferrarese di nascita ma torinese di adozione, ha dedicato un'intera vita ai rally. Mosso da grandissima passione, Beppe Volta ha ricoperto ogni ruolo di questa specialità: pilota, collaudatore, meccanico, progettista. Aveva lavorato sulle vetture protagoniste della categoria negli Anni 70 e 80, contribuendo al successo di macchine e piloti. Il mondo della passione rallystica piange la scomparsa di Giuseppe Volta, uno dei personaggi più importanti della storia di questa specialità. Il 3 aprile il famoso preparatore torinese è rimasto vittima di un grave (e, come spesso capita) assurdo incidente mentre si trovava sull'autostrada A4 all'altezza di Chivasso, nel torinese. "Beppe", come era conosciuto nel settore, è stato pilota, preparatore, progettista e sviluppatore per marchi come Osella, Abarth e Lancia. UNA VITA PER LE CORSE Nato nel 1946 a Ferrara, era professionalmente cresciuto in provincia di Torino. Inizia la carriera nel mondo dei motori nella seconda metà degli Anni 60. Comincia a lavorare per la Osella ma, presto, compie già un salto di...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / News
10 ottobre 2016

Rally Legend, tragica fatalità

Avrebbe potuto essere il weekend perfetto. L'edizione numero 14 del Rally Legend, con 160 automobili dagli anni 70 a oggi, si stava concludendo alla grande nonostante la pioggia. Ieri mattina, verso mezzogiorno, durante una delle ultime prove speciali cittadine a San Marino, una Renault Clio Maxi è uscita di strada piombando sulla folla. Un commissario ha perso la vita e circa una decina di spettatori sono stati feriti. Gara doverosamente sospesa e annullamento di tutte le cerimonie di premiazione. La direzione gara ha parlato di un errore dell'equipaggio a cui si è aggiunta la tragica fatalità. Il Rally Legend 2016 ha dovuto concludersi anzitempo a causa di un incidente mortale verificatosi ieri, domenica, nella tarda mattina durante la Prova Speciale San Marino 1. La corsa, bloccata dall'organizzazione, si trovava nelle sue battute finali. C'erano tutti gli ingredienti per fare del 14esimo Rally Legend un'altra edizione da record, sia come presenze di vetture e piloti, sia per l'affluenza di pubblico. Il minuto "regno"...
Alvise-Marco Seno
Auto / News
08 maggio 2016

Maggio 1986, addio per sempre alle "Gruppo B"

All'indomani dell'incidente fatale che strappò tragicamente alla vita Henri Toivonen e Sergio Cresto durante il Tour de Corse e a un anno esatto da una analoga tragedia che coinvolse Attilio Bettega, la misura era colma. Jean Marie Balestre, numero uno della Fisa, organizzò una conferenza stampa straordinaria. Fu il de profundis per il Gruppo B e la fine di un'era. Tristezza per gli appassionati ma, senza dubbio, un gesto necessario per bloccare la furia di quelle che, ormai, non erano più automobili. Erano diventate più veloci dei riflessi umani. E, per questo, dovevano essere fermate. La nascita della categoria Gruppo B e le influenze che determinò nelle gare rally fu da considerarsi il punto d'arrivo di un processo iniziato nella metà degli anni 70 con la nascita della Lancia Stratos. Con lei vennero sovvertiti i canoni tradizionali: non un più un'auto stradale da cui veniva ricavata la versione da competizione. La Stratos fu pensata e progettata fin dall'inizio come un'auto da corsa da...
Alvise-Marco Seno
Auto / News / Regolarità
05 agosto 2014

Campionato Italiano Rally Auto storiche, dominio del "Pedro"

Dopo anni di dominio incontrastato delle Porsche “911”, vincitrici delle ultime sei stagioni, la novità del Campionato Italiano Rally Auto Storiche è il dominio della splendida Lancia “037” di “Pedro” ed Emanuele Baldaccini. Senza nulla togliere alle vetture di Stoccarda, rivedere in azione - con successo - un pezzo di storia tutto italiano delle corse non può che rendere felici gli appassionati, soprattutto dopo il recente trattamento riservato al glorioso marchio Lancia dalla Fiat di Marchionne. Il sesto appuntamento del campionato è stato il Circuito di Cremona, la celebre gara rievocata con competenza e passione dall'AC Cremona del presidente Adessi, in collaborazione con Rally & Promotion. La gara, scattata sabato 12 luglio dal centro di Cremona, e chiusa proprio sotto il Torrazzo la domenica pomeriggio, è stata dominata dai "cugini" bresciani, con Pedro e la sua “037” davanti al ventiseienne Nicholas Montini su Porsche “911 RS”. Il giovane pilota della Val Sabbia, navigato da Romano Belfiore, ha disputato una gara...
Redazione Ruoteclassiche