Mg

Auto
11 luglio 2018

MG F, inglesina in cerca di riscatto

Alberto Amedeo Isidoro
Auto / News / Regolarità
14 ottobre 2015

Targa Florio, torna la corsa più antica del mondo

Dal 15 al 18 la Sicilia sarà al centro dell’attenzione degli appassionati di auto storiche: da Palermo prenderà il via la Targa Florio Classica 2015, una delle gare rievocative più prestigiose tra quelle che si tengono in Italia. Da lunedì 19, invece, lo sarà anche a cinema... La gara più antica del mondo tenta il grande rilancio e a un anno dal 110° anniversario della prima edizione (si è tenuta nel 1906) dà il via ai preparativi con una edizione speciale, organizzata dall’AC Palermo in collaborazione con l’Automobile Club D’Italia ed Aci Storico. Si comincia giovedì 15 ottobre con la cerimonia di partenza in programma alle 18.00 in piazza Giuseppe Verdi-Teatro Massimo, a Palermo, mentre la gara vera e propria inizierà venerdì 16 alle ore 9:30 dal Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi dell’Università degli Studi di Palermo, in viale delle Scienze, edificio 8. Al via 34 vetture storiche e 51 Ferrari “moderne” che parteciperanno, con una classifica a...
Redazione Ruoteclassiche
Auto
23 settembre 2009

PROGETTO ANDATO IN PORTO

Stufo della solita spider, il proprietario di questa MG "A" del 1960 l'ha trasformata in barchetta, ispirandosi liberamente ai prototipi che parteciparono alla "24 Ore" di Le Mans a metà anni Cinquanta. Il conto è stato salato (oltre 4 mila euro), ma l'effetto scenico ottenuto è notevole. La maggior leggerezza e la minor resistenza al vento possono favorire le prestazioni, sebbene il motore sia quello di serie: un 1588 cm3 di 75 CV SAE a 5600 giri/min. La velocità non è certo da bolide delle piste: 160 km/h, con un consumo medio di 9-12 litri per 100 km. Motore Anteriore, longitudinale - 4 cilindri in linea - Alessaggio 75,39 mm - Corsa 88,9 mm - Cilindrata 1588 cm³ - Distribuzione ad albero a camme laterale - Valvole in testa mosse da aste e bilancieri - Potenza 79,5 CV SAE a 5600 giri/min - Due carburatori "SU H4". Trasmissione Trazione posteriore - Cambio a 4 marce (I non sincronizzata) - Frizione...
Redazione Ruoteclassiche
Auto
03 maggio 2007

COMPLESSO INGLESE

Negli anni Sessanta, noi italiani avevamo un debole per tutto ciò che proveniva d'Oltremanica, a cominciare ovviamente dalla musica: nel '62 nascono i Rolling Stones e i Beatles registrano alcuni dei loro più grandi successi - "Love me do", "P.S. I love you" e "Ask me why" - fino ad arrivare nel '63 a dominare le classifiche dei 45 giri con "Please please me". Sia pure con riscontri di pubblico assai più modesti, anche la MG "B" del 1963 vive il suo momento di gloria. Eppure, il suo prezzo è elevato e le prestazioni ben lontane da quelle delle concorrenti italiane (la velocità massima tocca i 160 km/h). Per molti giovani, questa sfiziosa spider rimarrà un sogno... Che oggi è valutato tra i 15.000 e i 20.000 euro (a patto, però, che le condizioni siano perfette). Motore Anteriore, longitudinale, 4 cilindri in linea - Alesaggio 80,26 mm - Corsa 88,90 mm, Cilindrata 1798 cm³ - Valvole in testa Potenza 94...
Redazione Ruoteclassiche
Auto
03 agosto 2006

LA STORIA INFINITA

Quando Augusto Simonetta comprò questa spider, il figlio Andrea aveva 7 anni. "La sistemerò e gliela regalerò quando sarà maggiorenne", pensava. Macché: Andrea ha compiuto 23 anni e la macchina non ha ancora ottenuto l’immatricolazione. Una storia infinita di problemi, disguidi, ostacoli burocratici… "Ma noi ce la faremo!" Nei primi anni 60 Augusto Simonetta è ancora un bambino quando vede una MG "A" rossa e promette a se stesso che un giorno ne avrebbe avuta una. Solo nel 1990 questo desiderio si concretizza in un esemplare del 1956 proveniente dagli Stati Uniti e acquistato in condizioni di rottame da un commerciante lombardo. "L'entusiasmo iniziale si spense presto", racconta Augusto, "perché i lavori da fare erano veramente moltissimi: la carrozzeria era da un parte, il motore da un’altra, i sedili semidistrutti e la ruggine aveva aggredito anche i longheroni del telaio". Il restauro si poteva fare, ma senza fretta. L'importante era che la spider fosse pronta per quando il figlio Andrea, sette...
Redazione Ruoteclassiche