Aste / News
03 dicembre 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Tre pezzi da novanta all’incanto di Rétromobile

Il prossimo 6 febbraio 2015, nei giorni del Salone parigino Rétromobile, la prima grande rassegna internazionale europea dedicata all’auto d’epoca e da collezione, ArtCurial Motorcars organizzerà il consueto incanto parigino per gli appassionati di vetture d’epoca. Nel 2014, in questo stesso evento, è stato realizzato un risultato molto soddisfacente: oltre 30 milioni di euro di incasso, l’85% dei lotti venduti e 7 nuovi record mondiali di aggiudicazione.

Non è ancora stata pubblicata lista ufficiale dei lotti (circa 160) che andranno a comporre il catalogo ufficiale della vendita, ma la casa d’Aste francese è già in grado di solleticare la curiosità di appassionati e investitori con due pezzi di pregiato valore collezionistico.

Il primo è una Ferrari 275 GTB del 1966 (telaio 8641), versione “naso corto”. Questo esemplare, che non ha mai lasciato la Francia, fu acquistato nuovo dall’attore Roger Vadim e regalato a Jane Fonda (sua moglie dal ’65 al ’73). Secondo la stima d’asta, questa vettura è valutabile tra 2.750 e 3.250 milioni di euro.

Insieme con questa preziosa vettura di Maranello, Art Curial Motorcars metterà all’incanto anche un esemplare di Bugatti Type 43 Grand Sport del 1928, telaio n° 43171. Il primo proprietario di questa affascinante vettura da corsa fu il pilota inglese Malcolm Campbell, famoso soprattutto per i record di velocità su acqua e su terra fin dal 1924 (sue, tra l’altro, le imprese con le leggendarie Blue Bird).

Con questa vettura Campbell, che negli Anni 20 ottenne numerose vittorie e piazzamenti, corse la 6 Ore dell’Essex del 12 maggio 1928 e il RAC Tourist Trophy del successivo 18 agosto.

Alvise-Marco Seno

Condividi
COMMENTI