News
19 February 2019 | di Alberto Amedeo Isidoro

Volkswagen T2, al f.re.e c’è il pulmino di Lego

Cosa accade se due fuoriclasse del modellismo con la passione per il pulmino Volkswagen si ritrovano 400.000 mattoncini Lego tra le mani? La risposta, da domani al 24 febbraio, al f.re.e di Monaco...

Al f.re.e, la principale kermesse del sud della Germania che si occupa di servizi e prodotti relativi al turismo e al tempo libero, dal 20 al 24 febbraio i visitatori potranno ammirare un modello a grandezza naturale di un pulmino Volkswagen costruito con mattoncini Lego.

Mattone dopo mattone. Per realizzare l'opera, Rene Hoffmeister, uno dei dodici modellisti Lego al mondo ufficialmente riconosciuti dall'azienda, si è avvalso della collaborazione di un altro fuoriclasse del settore, Pascal Lenhard. I due, dopo aver eseguito uno studio meticoloso delle immagini 3D del veicolo reale, un camper T2 (l'erede del T1, il mitico "Bulli"), hanno stabilito in 400.000 il numero esatto di pezzi necessari alla costruzione del modello. Significativo anche il dato relativo al peso del "modellone", ben 700 chilogrammi.

C'è qualcosa che non torna... Nonostante un piano di lavoro definito fino all'ultimo dettaglio e con largo anticipo, durante i lavori Hoffmeister e Lenhard si sono accorti che all'appello mancavano qualcosa come 20.000 mattoncini trasparenti, indispensabili per riprodurre le superfici vetrate del camper. "Abbiamo esaurito le nostre scorte prima del previsto", spiega Hoffmeister, "e ci siamo resi conto che per rispettare la deadline fissata per esporre il T2 al f.re.e avremmo avuto bisogno di una settimana da... nove giorni. L'unico modo per portare a termine l'opera era lavorare di notte, e così è stato. Stressante, ma a lavori ultimati possiamo dire che ne è valsa proprio la pena".

A distanza di sicurezza. Impossibile dargli torto, basta infatti dare un'occhiata alle immagini e prendere in mano la "scheda tecnica" del modello per rendersi conto della portata dell'opera. Il T2 di mattoncini è lungo cinque metri, largo 1,90 e alto quasi due (tre col tetto aperto). Esattamente come il T2 vero, che è stato parcheggiato appena dietro al sosia di Lego. Ovviamente con tutte le attenzioni del caso...

LEGGI ANCHE: Lego, arriva la DB5 di 007 e (forse) la Fiat 500 di Lupin III

Condividi
COMMENTI