Auto / News
06 novembre 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

Abarth Day: una domenica dedicata allo Scorpione

Si chiama Abarth Day, ma il nome dell’evento non deve trarre in inganno: quello che domenica 8 novembre si terrà presso l’Autodromo di Lombardore (Strada Cimitero, Loc. Valle Fisca – Lombardore, Torino) dalle 9.00 alle 18.00 sarà la celebrazione dei 50 anni della storia sportiva di tutti i cinque marchi del Gruppo torinese: Abarth, Autobianchi, Fiat, Lancia, Alfa Romeo. Marchi che nelle rispettive attività sportive del passato hanno avuto tutti come riferimento la Casa dello Scorpione, da cui il nome del meeting. La Fiat a partire dalla 124 Abarth; la Lancia con le SE 030 e Beta Montecarlo Turbo; l’Alfa Romeo con la 155 GTA e l’Autobianchi con la A112 Abarth.

Sulla pista che già nel 1991 ospitò il primo Abarth Day si ritroveranno oltre un centinaio di modelli prodotti dall’allora Gruppo Fiat nelle loro versioni sportive e stradali che abbracciano il periodo dal 1960 al 2010. Daranno vita all’Abarth Day anche manager, tecnici e meccanici Abarth, insieme a piloti, preparatori ufficiali e privati che contribuirono al successo dei vari modelli.

Tra i personaggi che hanno confermato la loro presenza: Mauro Pregliasco (Campione Italiano Rally per Lancia e Alfa Romeo), Andrea Zanussi (pilota ufficiale Fiat, Lancia, BMW e Peugeot nel Mondiale Rally), Anna Cambiaghi (pluricampionessa Italiana Rally con Fiat Abarth), Franco Corradin (vincitore Mitropa Cup 4 Rombi Corse su Fiat 131 Abarth), Lucio Peruggini (plurivincitore di Velocità in Salita su Lancia 037 ed S4), Valter Rostagno (pilota collaudatore ufficiale Fiat – Abarth – Lancia dal 1981 al 1992), Mario Tacchini (vincitore di centinaia di gare per categoria su moltissime Fiat Abarth) e Luigi Capsoni (protagonista dei Rally riservati alle Auto storiche).

Di ottimo livello il parco vetture, ex ufficiali, preparate privatamente e stradali che saranno esposte nel Villaggio Paddock e, durante la giornata, gireranno sul “circuito salotto” torinese:
Abarth:
-595 “D”
-695 Esse Esse “Assetto Corsa”
-850 TC Nurburgring
-1000 Sport Prototipo
-2000 Sport Prototipo.

Fiat:
-128 Berlina Gruppo 5
-128 Coupé 1300 SL
-Pininfarina Spider Europa Volumex
-X1/9 1300
-X1/9 1500
-Bertone X1/9 Corsa
-Dallara Icsunonove 1600
-Dallara Icsunonove 1300 replica.

Fiat Abarth:
-X1/9 Prototipo replica Gruppo 5
-124 Rally 16v. Gruppo 4
-131 Parmalat Rally (Zanussi) Gruppo 4
-Ritmo 125 TC (Tacchini) Gruppo N
-Punto Super 1600
-Stilo Trofeo
-Grande Punto Super 2000 (Vincitrice Campionato Italiano Rally con Giandomenico Basso)

Lancia:
-Fulvia HFR 1,6 Gruppo 4 Marlboro ex ufficiale (Ballestrieri – Pregliasco)
-Fulvia HF 1,6 “Lusso”
-Fulvia Sport Zagato 1300 ex ufficiale
-Stratos Alitalia ex ufficiale 12v
-Rally stradale (Capsoni)
-Rally 037 Martini ex ufficiale (Bianchini)
-S4 stradale (Corradin)
-S4 Totip ex ufficiale Cerrato (Peruggini)
-2 esemplari di Delta HF Integrale Evoluzione Martini Racing ex ufficiali (Kankkunen, Bugalski, Aghini)
-Delta HF Integrale Evoluzione Martini 5 stradale
-Delta HF Integrale Evoluzione stradale
-Dedra HF Turbo 4WD.

Alfa Romeo:
-Giulia GTV 2000 Gruppo 2 Euroturismo
-Alfetta GTV 2000 Gruppo 2 ex ufficiale Autodelta (Pregliasco)
-Alfetta Turbodelta stradale – Alfetta Turbodelta Gruppo 4 ex ufficiale (Pregliasco)
-4C.

Autobianchi:
-Primula Coupé 1^ seri
-Primuna Coupé S 2^ serie
-A 112 Abarth 58 HP
-A 112 Abarth 70 HP
-A 112 Abarth 70 HP Gruppo A salita
-Y10 GT – Y10 Turbo.

Condividi
COMMENTI