grand basel

Eventi
07 settembre 2018

Grand Basel, in mostra solo l'eccellenza

L’ennesima kermesse di auto storiche? Non proprio, perché Grand Basel, inaugurata per il pubblico ieri alla Fiera di Basilea, è stata concepita come un’esposizione, estremamente selezionata, dedicata ai veri conoscitori del mondo dell’automobile; perciò mette in mostra quelli che probabilmente si possono annoverare tra gli esemplari migliori di vetture già di per sé esclusive, assieme a diversi pezzi unici, alcuni dei quali mai visti prima in pubblico. La crème della crème. In tutto 113 vetture provenienti da collezioni private (qui il meglio che avevamo anticipato), oltre che da musei, costruttori, carrozzieri e qualificati restauratori; non solo storiche, ma anche più recenti e addirittura contemporanee, purché esteticamente, tecnicamente o culturalmente eccezionali. Grand Basel pone l’accento soprattutto sul design. Infatti, a introdurre la mostra, in una sala interamente dedicata, troviamo il simulacro in scala reale, realizzato quest’anno da FCA Heritage, della Linea Diamante, la berlina futuristica disegnata nel 1953 dall’architetto Gio Ponti, col collega Alberto Rosselli, e allora proposta senza successo alla...
Maurizio Schifano
Auto
05 settembre 2018

Linea Diamante, svelato a Grand Basel il gioiello di Gio Ponti

Sessantacinque anni dopo i primi bozzetti, la Linea Diamante, meglio conosciuta come l'auto di Gio Ponti, prende finalmente forma. E alla prima edizione di Grand Basel, declinazione a quattro ruote della celebre kermesse d'arte e design in programma dal 6 al 9 settembre a Basilea, sarà protagonista assoluta. Rivoluzione architettonica. Del resto, non potrebbe essere altrimenti. Innanzitutto perché fu pensata all'inizio degli anni 50, quando le auto che circolavano per le nostre strade erano grandi, massicce, con superfici vetrate risicatissime e, soprattutto, con il bagagliaio nettamente separato dal volume dell'abitacolo. La Linea Diamante nasce come reazione al paradigma imperante dell'epoca secondo cui l'auto non conosceva di fatto vie di mezzo: o utilitaria super economica (per le classi meno abbienti) o berlina da famiglia (appannaggio degli automobilisti più facoltosi). Una forma che viene dal futuro. Basata sullo schema dell'Alfa Romeo 1900 berlina del 1950, che le fa compagnia sul palco a Grand Basel - impressionanti, nel bene e nel male, le...
Alberto Amedeo Isidoro
Auto
04 settembre 2018

Delta Futurista, superstar a Grand Basel

L'obiettivo di Automobili Amos è far riaffiorare le ragioni alla base di un grande amore per le automobili, nello specifico quello per la Lancia Delta Integrale. Un mito indimenticato dei rally che fa battere ancora il cuore degli appassionati di tutto il mondo. Più di mille pezzi nuovi. L’esercizio del restomod consiste nell’aggiornare, ammodernandolo e migliorandolo, una vettura iconica del passato. Singer lo fa con la Porsche 911, E-Type UK con la Jaguar E e Automobili Amos con la regina italiana dei rally. Torna così sotto i riflettori il mitico Deltone, in tutto e per tutto simile al modello originale anche se, fanno sapere i responsabili dell’operazione, “i pezzi nuovi sono più di mille”. Edizione limitata. Il numero uno di Automobili Amos, Eugenio Amos, pilota e collezionista d'auto italiano, ha scommesso tutto sul Made in Italy e si è impegnato a costruire 20 esemplari della Delta Futurista, oltre al suo personale – si capisce. Nessuna numerazione, ogni modello avrà un...
Redazione Ruoteclassiche
Eventi
31 agosto 2018

A Grand Basel la visionaria automobile di Giò Ponti

Il panorama salonistico dei motori si arricchisce quest'anno, tra qualche giorno (dal 6 al 9 settembre), di un nuovo importante appuntamento. Stiamo parlando di Grand Basel, in Svizzera, dove è in programma una grande kermesse internazionale che coniuga arte, design, architettura e lifestyle. FCA Heritage in prima fila. In esposizione tra tanti gioielli, grazie a FCA Heritage, l'ente che si occupa della valorizzazione e promozione del patrimonio storico dell'azienda e dei suoi marchi (Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth), ci sarà anche un'Alfa Romeo 1900 Berlina proveniente dal Museo Storico Alfa Romeo di Arese - La Macchina del Tempo. Debutto assoluto. L'esemplare avrà accanto il modello tridimensionale 1:1 della visionaria vettura denominata "Linea Diamante", immaginata e disegnata dal celeberrimo architetto Giò Ponti nel 1953, per la prima volta esposta in scala naturale (ne abbiamo parlato tempo fa qui). Il progetto originale, troppo radicale (e probabilmente innovativo) per l’epoca - 65 anni fa - ma fondamentale per la realizzazione delle vetture...
Dario Tonani
Eventi
28 agosto 2018

Grand Basel, tutte le chicche da non perdere

A poco più di una settimana dall’inaugurazione di Grand Basel, a Basilea (6-9 settembre), gli organizzatori svelano un'anteprima dei capolavori automobilistici che saranno esposti al salone. Tra le cento automobili che saranno presentate, leggendarie auto da corsa, icone del cinema, one-off e l'anteprima mondiale di un’automobile rivoluzionaria che sarebbe dovuta nascere negli anni 50… Automobili Amos "Lancia Delta Futurista" (2018). Automobili Amos reinterpreta, proiettandolo nel futuro, il mito della Lancia Delta Integrale. Il design ripropone i canoni stilistici della leggendaria regina dei rally anni 80 e 90, ma vanta più di 1000 pezzi d'inedita progettazione. I progettisti si sono serviti delle più moderne tecnologie per aumentare la potenza del motore e migliorare le performances di telaio e sospensioni, il tutto rimanendo il più possibile vicini al progetto originale. Ognuna delle Delta Futurista richiederà quattro mesi di lavoro per essere assemblata. Benetton-Ford B194 (1994). L'auto con cui Michael Schumacher ha conquistato il suo primo Campionato Mondiale (il campione tedesco si aggiudicò...
Alberto Amedeo Isidoro