In edicola
15 novembre 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Youngtimer, il quarto numero è dedicato al 4×4

Arriva proprio in questi giorni in edicola mese il quarto numero di Youngtimer: è l’ultima uscita del 2018 e poi… arrivederci al 2019, con tante novità.

Un tema di stagione. Youngtimer, ormai avrete avuto modo di sfogliarlo e conoscerlo nei dettagli, è la nuova rivista dedicata alle “Imperdibili dagli anni Ottanta a oggi”. La copertina del numerodi novembre-dicembre è dedicata a un matchmolto "di stagione"tra un quartetto di vettureassai diverse tra loro, ma accomunate da prestazioni che, per i primi anni Novanta, erano la stella polare per tutti i petrolhead.

Poker in cover. Sono l’Alfa Romeo 155 2.0 16V Turbo Q4, che sotto le sembianze di una berlina del Biscione nasconde l’anima delle Lancia Delta HF Integrale (e che è oggetto d’incredibile rivalutazione negli ultimi tempi); l’Audi RS2, derivata dalla compassata 80 Avant, ma con tanta linfa Porsche che scorre nelle tubazioni di alimentazione (tant’è che veniva costruita proprio a Stoccarda); la Subaru Impreza WRX, una delle armi assolute nei rally dell’epoca; infine, una verae propria supersportiva, la Porsche 911 Carrera 4S della serie 996.

Il primo Toro integrale. Per la sezione “Supercar”, come consuetudine, ci siamo calati nell’abitacolo di un bolide, in questo caso di un'autentica meteora 4x4: la Lamborghini Diablo VT, prima vettura del Toro a trazione integrale. Per i servizi “Budget”, la BMW 325iX berlina (serie E30), prima trazione integrale di Monaco e (non poteva mancare…)la Range Rover “Classic”, nella muscolosa versioneVogue V8 3.9.

Popolarissima e anche Speciale. Il “Car Configurator” di questo numeroè dedicato alla più popolare 4x4 italiana di tutti i tempi: la Fiat Panda. Abbiamo scelto una serie molto esclusiva, la Val d’Isere, la prima delle numerose versioni speciali della Panda 4x4, il cui successo è confermato dalla successiva introduzione di altre tre serie sempre contraddistinte da questa denominazione: dopo la prima del 1987, sono seguite infatti quella del 1989, poi quella del 1990 e infine quella del 1992. Nel servizio vi racconteremo tutti i segreti, tecnici e commerciali, della piccola arrampicatrice.

Arretrati. Avete perso i numeri precedenti? qui potrete trovare i contenuti dei numeri precdenti: il primo, il secondo, il terzo.

TAGS youngtimer
Condividi
COMMENTI