Warm up sulle colline umbre

Per prepararci adeguatamente ai 1.000 km che dovremo affrontare domani in un’unica tappa, ci scaldiamo con qualcosa di speciale: decidiamo di andare un po’ su e giù per le colline della zona di Todi con una splendida NA del 1990 dalla livrea grigio metallizzato, dotata di hardtop e con solo 45 mila km all’attivo, mentre il collega Matteo Valenti di Quattroruote, compagno di viaggio e possessore di MX-5, opta per una grintosa NC Open Race del 2010. Appena la mettiamo in moto, la NA evoca ricordi di gioventù, quando chi scrive era alle prime armi come giornalista. Ci venne affidata una vettura gemella in prova…e oggi è ancora bella, accidenti a lei. Pronti, partenza: prima, seconda, e via fino alla quinta. Però, che ripresa, non ce la ricordavamo così grintosa. Proprio niente male. Il super giro di riscaldamento finisce all’imbrunire, quasi 100 km: niente male, adesso sì, siamo pronti al grande viaggio.