SI FA LARGO UN'ALTRA ICKX - Ruoteclassiche
Cerca
News
03/03/2011 | di Redazione Ruoteclassiche
SI FA LARGO UN’ALTRA ICKX
Vanina Ickx, figlia del leggendario Jacky Ickx, tornerà il prossimo giugno a Le Mans per disputare la “24 Ore” in cui suo padre ha primeggiato per ben sei volte. Lo farà al volante di un prototipo Aston Martin semiufficiale. A gestire i lavori in pista sarà il prestigioso Team Kronos, lo stesso che si è […]
03/03/2011 | di Redazione Ruoteclassiche

Vanina Ickx, figlia del leggendario Jacky Ickx, tornerà il prossimo giugno a Le Mans per disputare la "24 Ore" in cui suo padre ha primeggiato per ben sei volte. Lo farà al volante di un prototipo Aston Martin semiufficiale. A gestire i lavori in pista sarà il prestigioso Team Kronos, lo stesso che si è ricoperto di gloria recente nei rally internazionali dove ha vinto due titoli IRC e un titolo mondiale assoluto nel 2006 con "sua maestà dei traversi" Sébastien Loeb. Vanina Ickx è una sportiva nata.

Oltre a guidare professionalmente auto da corsa da quasi 15 anni, la ragazza belga è stata, nel 2002, la prima donna ad avere attraversato il Canale della Manica a bordo di un ultraleggero ("Lo feci - ha spiegato - a scopo benefico, per conto di un'associazione che aiuta le donne vittime di violenza").

Per pura passione della velocità si è anche cimentata con lo sci estremo (detiene un record di velocità sul trampolino) e col paracadutismo. E già che c'era si è anche laureata in biologia.

COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Maggio 2024
In copertina sul numero di maggio di Ruoteclassiche un Maggiolino Cabriolet molto particolare. Si tratta di una rarissima versione dotata del kit Okrasa, che la rende davvero molto vivace. Poi il ricordo di Ayrton Senna a 30 anni dalla scomparsa, la Mercedes 190 E 2.3-16, l'Alfa Romeo 6C 2500 Sport carrozzata Turinga, l'intervista al collaudatore delle Lamborghini Valentino Balboni e il Test a test fra due affascinanti coupé come la BMW 3.0 CSL e la Jaguar XJC 4.2
Scopri di più >