vespa

Club / Eventi / News / Personaggi
12 aprile 2018

[Weekend e non solo] Raduni, concorsi d'eleganza, mercatini e aste online

Inoltrandoci nei weekend di primavera allarghiamo i nostri suggerimenti anche alle mostre-scambio e ai concorsi d'eleganza; ottime occasioni entrambe per coinvolgere chi, in famiglia, magari non convidide il sacro fuoco per l'auto storica. Per i più pigri, poi, questa volta proponiamo un "itinerario da divano": un'asta online, che termina lunedì 16, di 184 giocattoli d'epoca dagli anni Trenta in avanti. Un'altra coda, sempre per lunedì, nella sede del Cmae di Milano. Rallye Storico di Sanremo (13-14 aprile) In una cornice come l'entroterra della Città dei Fiori, che non ha certo bisogno di presentazioni, va in scena la trentatreesima edizione del Rallye Storico di Sanremo, prova valida per il Campionato Italiano Rally Autostoriche, sorta di reunion di grandi modelli che hanno fatto la storia della specialità (due tappe, 11 prove spaciali, 52 equipaggi alla partenza). Ma gli appassionati di sterrati avranno pane per i loro denti durante tutto il weekend, in cui sono in programma anche la sessantinquesima edizione del Rallye...
Redazione Ruoteclassiche
Aste / News
22 marzo 2017

La Vespa più antica del mondo cerca un nuovo box

Che anche nel mondo delle due ruote si facciano follie per i pezzi più pregiati non è una novità, ma che in un’asta online si siano superati i 140.000 euro per una Vespa, per quanto rara, è una assoluta sorpresa. E non è finita qui. Succede in questi giorni sul sito specializzato in aste catawiki.com dove una delle prime Vespa costruite è salita da un’offerta iniziale di 250 euro agli attuali 142.500. Ai quali, a transazione conclusa, si dovranno aggiungere il 9% di costi d’asta ed eventuali costi di spedizione. La Vespa in questione è in assoluto una delle primissime costruite. Nasce infatti nel 1946, quando la Piaggio dovette riconvertire la sua attività iniziale (costruzione di materiale rotabile e successivamente di produzione aeronautica) in industria delle due ruote. Il modello offerto appartiene alla Serie 0 del 1946 con n° di telaio 1003. Si tratta, secondo  l’offerente (Ruote da sogno di Reggio Emilia, dove si trova anche la Vespa in questione)...
Redazione Ruoteclassiche
Eventi / News
08 luglio 2016

Exhibition Vespa - 70 Anni x 70 Modelli al Museo Nicolis

Raccontare il mondo Vespa a 360°, questa l’ambizione della mostra ospitata al Museo Nicolis, promossa dal Registro Storico Vespa e dal Vespa Club d’Italia e patrocinata dalla Federazione Motociclistica Italiana, dall’Asi, dalla Fondazione Piaggio e da Museimpresa. Il taglio del nastro di martedì 5 luglio da parte di Silvia Nicolis, presidente del museo, affiancata da Luigi Frisinghelli, presidente e conservatore del Registro Storico Vespa, Giuseppe Cau, storico pilota e collaudatore Piaggio, Roberto Leardi, presidente del Vespa Club d’Italia, e Mario Faccioli, sindaco di Villafranca di Verona, ha dato il via alla mostra dei 70 esemplari provenienti dalle collezioni del Registro Storico e della Fondazione Piaggio, selezionati per la loro originalità e le loro condizioni davvero ineccepibili: dalla capostipite, la 98 del 1946, alla 946, l’attuale top di gamma che ne riprende gli stilemi reinterpretati in chiave contemporanea, passando per tutti i modelli che si sono avvicendati nei sette decenni di storia di uno dei simboli universali del Made in Italy....
Redazione Ruoteclassiche
News
27 dicembre 2012

Scooter italiani anni 50 e 60

Permettono di stare seduti, protetti da una carrozzeria, senza sporcarsi. Nascono per portare la gente al lavoro, diventano veicoli per il tempo libero e le gite. Tanti modelli che vengono lanciati nel dopoguerra, soprattutto per le necessità di riconvertire la produzione bellica. Sappiamo come va a finire: "Vespa" e "Lambretta" prevalgono su tutti; la prima, dopo lunghe sfide, prevale sulla seconda. Avete avuto uno scooter in gioventù, o magari lo possedete tutt'ora? Raccontateci le vostre storie... (su Ruoteclassiche di dicembre)
Redazione Ruoteclassiche