La Londra-Brighton 2017 omaggerà la Francia

Parlerà francese la Bonhams London to Brighton Veteran Car Run 2017. Dopo la dedica del 2016 alla Germania, la celeberrima corsa inglese di auto pre 1905 giungerà quest’anno alla 121esima edizione e renderà omaggio ai pionieri che hanno dominato l’industria europea delle automobili all’inizio del secolo scorso: solo nel 1903 in Francia sono state realizzate 30mila macchine, più o meno la metà della produzione planetaria di allora.

Il prossimo 5 novembre, lungo i 97 km della corsa tra il centro di Londra e Madeira Drive, a Brighton, si vedrà perciò una presenza di Peugeot, Renault, Panhard et Levassor, De Dion Bouton, Mors e Clement and Bolide ancora più massiccia del solito. Rarità nelle rarità saranno poi una Napoleon e quello che viene ritenuto l’unico esemplare ancora esistente della marca Créanche, una vetturetta costruita nel 1900 con un motore monocilindrico De Dion. Anche Renault, che è fra gli sponsor dell’evento, porterà un paio di sopravvissute d’eccezione: una Type C e una delle prime Model A, ora in Australia, entrambe del 1900.

La Corsa, che ogni prima domenica di novembre inizia alle prime luci dell’alba da Hyde Park con circa 500 veicoli, finora ha registrato un incremento del 16 per cento di iscrizioni rispetto al 2016. Sarà come di consueto l’evento clou della London Motor Week del Royal Automobile Club, che prevede anche un’asta apposita il venerdì precedente. Per informazioni: veterancarrun.com

Laura Ferriccioli

partecipa alla conversazione

La Londra-Brighton 2017 omaggerà la Francia

1 DI 8