News
21 aprile 2016 | di Redazione Ruoteclassiche

Il museo di moto più alto d’Europa? Al Passo Rombo

Il Top Mountain Motorcycle Museum di Hochgurgl (Austria), il museo di moto più alto (2175 metri) d’Europa, è stato inaugurato venerdì 15 aprile alla presenza delle autorità, della stampa locale e straniera e, niente meno, del 15 volte campione del mondo di motociclismo Giacomo Agostini. Occupa 2600 metri quadrati di superficie e contiene, attualmente, più di 170 moto, destinate comunque ad aumentare nel tempo.

Nella stessa struttura sono compresi il casello di pedaggio della strada del Timmelsjoch, il Passo Rombo, di proprietà dei gemelli Alban e Attila Scheiber così come il museo, la stazione a valle della cabinovia Kirchenkar e un ampio ristorante con terrazza arredato in tema motociclistico, incluse alcune moto ancorate alle pareti o esposte fra i tavoli.

Il Top Mountain Crosspoint, questo il nome del complesso, è costato 23 milioni di euro e la sua architettura in legno riprende, negli intenti dell’architetto Michael Brötz, le forme delle creste ondulate di neve. Nel museo si spazia dalle Indian (fra le più amate dai fratelli Scheiber) alle BMW, alle Harley-Davidson, alle Brough Superior, alle Moto Guzzi, Gilera, Ducati, Puch, KTM e innumerevoli altre marche fino a una Laurin & Klement del 1905. Inoltre, alcune auto come Ferrari 275 GTB, Aston Martin DB5, Porsche 959 e Alfa Romeo 8C 2300. In programma l’allestimento di mostre temporanee a tema, la prima delle quali sarà sui sidecar e gli scooter.

Fulvio Zucco

Condividi
COMMENTI