fca heritage

News / Regolarità
14 maggio 2018

[Mille Miglia 2018] Alfa Romeo in assetto di guerra

Ben 47 le vetture del Biscione che prenderanno parte, dal 16 al 19 maggio, alla trentaseiesima rievocazione storica della Freccia Rossa. Tra i vip ai nastri di partenza il  bassista dei Coldplay Guy Berryman, il cantante Piero Pelù e il pilota Derek Hill. In veste ufficiale, con le vetture del Museo di Arese che nei giorni scorsi si sono già sgranchite le gambe (apparendo in grande spolvero), e privata, con le storiche del Portello che i collezionisti hanno portato in Italia da mezzo mondo. Si presenta così l'Alfa Romeo, il marchio che vanta più vittorie nella Mille Miglia agonistica, per intenderci quella andata in scena in 24 edizioni dal 1927 al 1957. Occhi puntati innanzitutto sulla 1500 Super Sport del 1928 portata in gara da Giovanni Moceri, campione italiano in carica dei Grandi Eventi ACI Sport. Allestita negli Stabilimenti Farina, la vettura si è aggiudicata la rievocazione storica nel 2005, 2007 e nel 2008 e quest'anno celebra i 90 anni trascorsi dalla memorabile vittoria del modello alla Mille Miglia del 1928. Protagonista anche la 6C...
Redazione Ruoteclassiche
News
11 maggio 2018

Mille Miglia, l'Alfa Romeo è pronta a dare spettacolo (Video)

Meno di una settimana all'accensione dei motori per la Mille Miglia. Alfa Romeo, come da tradizione, sarà tra le protagoniste della "corsa più bella del mondo", a maggior ragione in quest'edizione 2018, anno in cui ricorre il novantesimo anniversario della prima, mitica, vittoria. Nel 1928, infatti, a tagliare per prima il traguardo della Freccia Rossa furono Campari e Ramponi sulla 6C 1500 Sport Spider Zagato. Fu il primo di undici successi per la casa del Biscione, un primato rimasto imbattuto. Il video a corredo dell'articolo racconta una passione profonda che non conosce tempo, una lunga storia di emozioni e fascino che, dal 1927 (anno della prima edizione della gara Roma - Brescia e ritorno) a oggi, si snoda lungo un percorso che dire suggestivo è poco. Dalla partenza di Viale Venezia, una serie di luoghi fortemente evocativi, dove il paesaggio s'intreccia con l'esperienza di guida che solo un'Alfa del passato sa dare.  
Redazione Ruoteclassiche
Eventi / News / Regolarità
17 aprile 2018

[Gareclassiche] L'Alfa Romeo Tipo 33/2 Daytona scende in pista a Imola

Dal 20 al 22 aprile l'autodromo "Enzo e Dino Ferrari" di Imola ospiterà il Motor Legend Festival per una tre giorni dedicata alle vetture che hanno fatto la storia del motorsport. Tra i numerosi pezzi da novanta al via, da tenere d'occhio l'Alfa Romeo Tipo 33/2 Daytona schierata da FCA Heritage. La vettura che scenderà in pista ha la carrozzeria chiusa e risale al 1968, anno in cui mette a segno una memorabile tripletta nella durissima classe "due litri" della 24 Ore di Daytona (cui appunto deve il nome), seconda soltanto alle più potenti Porsche di tre litri. Frutto del genio e dell'ostinazione della squadra capitanata da Orazio Satta, il progetto di questa vettura Sport prende il via nel 1964. Il telaio, messo a punto da Giuseppe Busso, è a "H" asimmetrica, composto da tre tubi in lega di alluminio, e pesa solo 55 kg; le sospensioni sono a quadrilateri trasversali, i freni a disco autoventilanti (i posteriori montati al centro,all'uscita del differenziale). Il motore, un...
Redazione Ruoteclassiche
News
17 aprile 2018

[Musei] FCA Heritage, 500 e Panda sbarcano alla Triennale di Milano

Inaugurata lo scorso 14 aprile l'undicesima edizione del Design Museum, alla Triennale di Milano. Intitolata Storie. Design italiano, rimarrà aperta al pubblico fino al 20 gennaio 2019. Protagoniste della nuova rassegna due icone intramontabili del design automobilistico: la Fiat 500 N del 1958 e la Fiat Panda 30 del 1980. Entrambe le vetture appartengono alla collezione di FCA Heritage, il dipartimento del Gruppo dedicato alla tutela e alla promozione del patrimonio storico dei marchi italiani di FCA. Non certo quel tipo di automobili che lasciano il segno per le innovazioni tecnologiche o per le prestazioni, le due utilitarie della Casa torinese hanno saputo ritagliarsi comunque uno spazio importante nel variegato panorama delle auto che hanno fatto la storia motoristica (e non solo) del nostro Paese. Modelli come 500 e Panda, infatti, più di tanti altri di pari segmento e fascia di prezzo hanno rappresentato e rappresentano ancora oggi nel vissuto quotidiano intere generazioni di automobilisti, tanto in Italia quanto all'estero. L'intramontabile 500 non è nuova alle comparse nelle sale di un Museo: appena...
Redazione Ruoteclassiche
Eventi / News
16 marzo 2018

Techno Classica, FCA Heritage sbarca in forze

Dal 21 al 25 marzo scatta ad Essen la trentesima edizione di Techno Classica, pronta ad accogliere diverse decine di migliaia di appassionati ed espositori - ben 1250 provenienti da trenta nazioni diverse - in più di 20 padiglioni dislocati su 120.000 metri quadri di area espositiva. Anche FCA Heritage sarà presente con alcuni esemplari storici dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth. Il tema scelto dal Gruppo torinese per questa edizione della rassegna tedesca è “la coupé prodotta in numero limitato di esemplari”. Con cinque esempi illustri a partire dall’Alfa Romeo Sprint Speciale del 1963, che rappresenta l’evoluzione - col bialbero da 1,6 litri - dell’omonima versione della Giulietta, disegnata da Franco Scaglione per Bertone. L’assenza di paraurti e la grande calandra a bocca di squalo ne fecero subito una sorta di dream car. Ma dietro al design molto ricercato si nasconde un profondo studio aerodinamico, testimoniato dal frontale basso e da una pronunciata coda tronca. Le prestazioni...
Dario Tonani
Eventi / News
14 marzo 2018

Fiat 525 SS, eleganza fuori concorso

Il 17 e il 18 marzo si svolgerà la diciannovesima edizione del "Concours d'Elégance Trofeo Salvarola Terme" . La prestigiosa kermesse modenese vedrà, come ospite d'onore fuori gara, la rarissima Fiat 525 SS proveniente dalla collezione di FCA Heritage. Se avesse partecipato al concorso, molto probabilmente l'avrebbe vinto a mani basse. Non a caso, la silhouette di questa veloce e lussuosa cabriolet Fiat è stata scelta dagli organizzatori per la locandina dell'evento. Gli esperti di tutto il mondo, anche loro, non hanno dubbi: si tratta di una delle più belle auto italiane prodotte a cavallo degli anni 20 e 30 del secolo scorso. L'esemplare in mostra all'evento modenese appartiene allo scrigno magico di FCA Heritage ed è stato recentemente restaurato in vista delle partecipazioni alla ventiduesima Vernasca Silver Flag e, poi, al Concorso d'Eleganza per Automobili del Parco Valentino, a Torino. Realizzata tra il 1929 e il 1931 nello stabilimento del Lingotto, la Fiat 525 SS è stata disegnata Mario Revelli di Beaumont e scolpita dai battilastra delle Carrozzerie Speciali Fiat. Il modello - derivato dalla Fiat 525 soprattutto a livello meccanico - ha subito...
Redazione Ruoteclassiche
News / Regolarità
05 marzo 2018

Mille Miglia 2018, rivive la leggenda Alfa Romeo

Undici vittorie in ventiquattro edizioni disputate dal 1927 al 1957: questo il prezioso bottino che la Casa del Biscione ha raccolto alla Freccia Rossa sul celebre percorso da Brescia a Roma (andata e ritorno). Per il trentaseiesimo appuntamento con la rievocazione storica della "corsa più bella del mondo" - come amava definirla Enzo Ferrari -, l'Alfa Romeo celebra i 90 anni della prima vittoria alla Mille Miglia portando in gara alcune tra le vetture più preziose presenti nella collezione di FCA Heritage, il dipartimento custode del patrimonio storico dei marchi italiani del Gruppo. Si tratta di miti assoluti, di icone del motorismo storico che rappresentano come poche altre l'eccellenza della produzione sportiva della Casa milanese. Si va dalla 6C 1500 SS del 1928 carrozzata negli stabilimenti Farina (capolavoro di Vittorio Jano) alla 6C 1750 Gran Sport (il leggendario modello  con cui Tazio Nuvolari e Giovanni Battista Guidotti vinsero la gara bresciana nel 1930), dalla 1900 Super Sprint del 1956 (elegante coupé allestita da Touring che rappresenta...
Alberto Amedeo Isidoro
Eventi / News
27 novembre 2017

Milano AutoClassica, gli "Epic Journeys" di FCA Heritage

Il dipartimento heritage di FCA, custode del patrimonio storico dei marchi italiani del Gruppo, ha preso parte alla rassegna meneghina con la mostra "Epic Journeys". Protagoniste assolute dello stand ufficiale quattro "classiche" che hanno fatto sognare gli appassionati di rally e raid avventurosi. A raccontare la storia di grandi imprese del volante.  Che le quattro ruote siano ancora oggi il mezzo di trasporto preferito dagli italiani, non è certo una novità. Nell'era dell'alta velocità ferroviaria e dei voli low cost, nel Bel Paese l'automobile - itinerario di viaggio permettendo - resta ancora la prima scelta per arrivare a destinazione sia per lavoro, sia per vacanza. Ma quanti di voi, automobilisti incalliti, riuscirebbero a portare a termine un vero viaggio "on the road", degno del più inverosimile romanzo d'avventure che vi venga in mente? Dal Nord Europa all'Oceania, dall'Africa all'Estremo Oriente: le automobili di cui stiamo per raccontarvi hanno percorso tutto d'un fiato le strade più impervie e neglette del mondo, macinando migliaia e migliaia di chilometri in una lotta spietata contro il cronometro. In...
Redazione Ruoteclassiche