Classica senza tempo
mezzo secolo di Citroën Dyane


Mille Miglia: un’avventura
che dura da 90 anni
musica e motori

In edicola il quarto Speciale Ferrari
dedicato alle Rosse “ai raggi X”

A+ A-

Uno sguardo a Ruoteclassiche di maggio

Maggio è il mese della Mille Miglia. E quest’anno la mitica Freccia Rossa festeggia un duplice anniversario tondo: i suoi novant’anni e i sessanta dall’ultima, drammatica edizione storica, funestata dall’incidente di Alfonso De Portago. Ovvio quindi che all’argomento venga riservato uno spazio “Speciale” (di ben 18 pagine), nel quale guidiamo i lettori in una cavalcata fatta di aneddoti, curiosità, numeri, memorie, ricordando i piloti e le macchine che l’hanno vinta, ma anche chi ha contribuito a farne rinascere il mito con le edizioni rievocative (Costantino Franchi). Con un occhio ovviamente agli ultimi aggiornamenti su quella che sta per partire.

aperturaAU Mille Miglia Storia 2Altrettanto tondo – mezzo secolo – l’anniversario della Citroën Dyane, che celebriamo dedicandole la copertina del numero, un’”Impressione di guida” dal titolo “Simpatia contagiosa” e una serie di “pillole” e curiosità che ruotano attorno alla comunicazione che ne accompagnò il lancio sul mercato. La “Regina” è la Ferrari 212/225 Le Mans Touring del 1951, alla quale abbiamo aggiunto anche una “coda” su strada.

Tra le vetture, spazio anche alla Fiat 1100/103 TV (1956), alla Volkswagen 1100 De Luxe (1952) e al “Test a test” che vede protagoniste le Lancia Beta Spider 1600 (1978) e Beta Montecarlo Spider (1975).

La nuova “Copertina d’autore”, per i trent’anni di Ruoteclassiche, è affidata alle sapienti mani di Marcello Gandini, padre delle Lamborghini Miura e Countach (quattro pagine d’intervista, alle quali seguirà presto quella video).

aperturaAU FERRARI 212 ETutti da gustare i pezzi sui campioni che si sono cimentati con successo sia con le due sia con le quattro ruote (Nuvolari, Varzi Hailwood, Ascari, Surtees, Agostini, Cecotto, per arrivare a Valentino Rossi) e quello sul Panda Raid, che ha coinvolto oltre 300 esemplari di questo modello nel deserto del Marocco.

Ricche, come sempre, le sezioni attualità  e “Gareclassiche” con un reportage da Techno Classica di Essen e le principali gare di regolarità d’inizio stagione: Franciacorta Historic, Valli e Nebbie, Sanremo Rally Storico e Trofeo Foresti. La “Tecnica” si sofferma sul motore a 3 cilindri in linea, mentre per le “Vendite all’asta” abbiamo puntato l’obiettivo sull’incanto organizzato da Bonhams nel contesto del Goodwood Member’s Meeting.

aperturaFT TECHNOCLASSICA ESSENIn concomitanza con l’uscita di Ruoteclassiche di maggio, ricordiamo che in edicola – a 9,90 euro con la rivista – troverete anche il quarto volume de “Il meglio del Cavallino”, dedicato alle Rosse viste ai “raggi X”.

Buona lettura!

 

Abbonamenti cartacei con digital edition inclusa

Con l’abbonamento Ruoteclassiche si fa in 4 per te!

Scopri l'offerta

Archivio

cerca un mese/anno
Mostra più Riviste