Regolarità
29 August 2020 | di Redazione Ruoteclassiche

Franciacorta Historic: al via la 13ª edizione

Parte oggi l’edizione 2020 del Franciacorta Historic, nonostante i numerosi rinvii e le cancellazioni dovuti l’emergenza sanitaria, l’evento è stato confermato nel calendario ACI e può vantare un cospicuo numero di partecipanti: quest’anno le vetture in gara sono 71.

Il Franciacorta Historic 2020 vede la partecipazione di ben 26 vetture anteguerra, di cui 7 degli anni ’20: Alfa Romeo, Lancia, Amilcar, MG, Bentley e Fiat. Le case automobilistiche rappresentati sono 18, con la maggior parte delle vetture a marchio Porsche, Alfa Romeo e Fiat. Invece sono 17 i Top Driver a cui si aggiungono 13 Driver A: tutti pronti a sfidarsi fino all’ultimo per accaparrarsi la vittoria. Insieme scopriremo chi succederà ad Andrea Belometti nell’albo d’oro, vincitore della scorsa edizione su Fiat 508 C (1937).

In lizza per l’albo d’oro. La 13ªedizione del Franciacorta Historic è patrocinata dalla Provincia di Brescia, dal Consorzio Franciacorta e dai Comuni di Corte Franca e Paratico. Durante l’evento i piloti gareggeranno lungo unpercorso inedito che si snoderà tra la Franciacorta e il Lago d'Iseo. Untracciato di 145 km con 45 provecronometrate in linea (non ripetute), predisposte per mettere alla prova ed esaltare le doti tecniche dei piloti.

Il mattino ha l’oro in bocca. L’accredito degli equipaggi verrà effettuato nell’elegante Agriturismo Solive di Corte Franca: quartier generale dell’edizione 2020 del Franciacorta Historic. In mattinata i partecipanti saranno alle prese con le verifiche tecniche e avverà consegna del Road Book a fasce orarie a partire dalle 10.30 (come previsto dal regolamento), mentre la partenza della prima auto è fissata alle ore 12.00. Alle 13.15 è previsto l’arrivo sul lungolago di Paratico per il 7° Trofeo Comune di Paratico: in palio un prezioso modello dell’iconico motoscafo Riva Aquarama, offerto dall’amministrazione comunale.

Salite e discese. Motori e sapori vanno a braccetto, ecco quindi la degustazione di gelato locale e il Controllo Orario sul Lungolago Marconi. Ripartenza da Paratico alle 13.30 per affrontare il nuovo itinerario sulla sponda orientale del Lago d'Iseo toccando Sulzano, Pilzone, Sale Marasino, Marone, Vello, Toline e Pisogne. Qui inizierà la penultima e la più insidiosa delle prove lungo la salita verso il Colle di San Zeno, dove le vetture dovranno arrivare entro le 14.55 prima della discesa verso Pezzaze e Lavone.

Checkpoint. A Tavernole sul Mella ci sarà un’altra breve sosta in Piazza del Mercato, con il Controllo Orario previsto alle 15.25. In fase di rientro il passaggio per i comuni di Marcheno, Gardone Val Trompia, Polaveno, San Giovanni, Ome e Monticelli Brusati: qui è previsto un Controllo Timbro. Gli equipaggi proseguiranno ancora verso Provaglio d'Iseo e Timoline prima dell'arrivo, fissato per le 16.30. Le vetture giungeranno infine all'Agriturismo Solive con la consegna a tutti gli equipaggi di due bottiglie di vino: un "Franciacorta" Solive e un “Lugana” Cavaliere del Garda. Per rinfrescarsi dal caldo e dalle fatiche della gara verrà offerto anche il " Dimmidisì Box ". Gran finale alle 19.30 con le premiazioni che decreteranno i vincitori del Franciacorta Historic 2020.

Bollicine di prestigio. Tra coppe e premi speciali ritroviamo i partner storici dell’evento come Cantina Solive che metterà in palio 4 grandi formati del suo pregiato “Franciacorta”, Mak Wheels (in palio un voucher per l’acquisto di 4 cerchi in lega) e Ca’ del Bosco che ha riservato una preziosa bottiglia da 9 lt. di Cuveé Prestige per il primo posto, una 6 lt. del prestigioso ‘bollicine’ della Franciacorta per il secondo classificato e 3 lt. al terzo, completando così il podio. Come semprepossibile seguire l’evento in diretta internet dalle pagine ufficiali di Franciacorta Historic su Facebook,Twitter,InstagrameYouTubeutilizzando l’hashtag#FranciacortaHistoric2020.

Condividi
COMMENTI