TAG Heuer Carrera Porsche Special Edition - Ruoteclassiche
Orologi
04 February 2021 | di Paolo Sormani

TAG Heuer Carrera Porsche Special Edition

Le leggende si ritrovano – finalmente – sulla linea del traguardo. Così nascono due edizioni speciali del cronografo TAG Heuer Carrera Porsche, che porta in dote due storie importanti e riunisce gli stilemi di auto e orologi che spaccano il secondo.

Da oltre mezzo secolo, TAG Heuer e Porsche condividono lo stesso mondo, la velocità. E un nome, Carrera, assurto a leggenda fra gli appassionati di auto e orologi. Macchine e segnatempo nati per spaccare il secondo, che hanno fatto la differenza grazie anche a un design eccezionale. Nei rispettivi settori, i due marchi hanno incrociato spesso la loro storia, fra Hollywood – leggi: Steve McQueen - e Le Mans, senza mai fonderla in una partnership ufficiale vera e propria. Così, l’annuncio delle due edizioni speciali del cronografo TAG Heuer Carrera Porsche fa sensazione, abbandona le suggestioni del passato per guardare a quello che potrebbe essere un interessante inizio. Lo stesso attore e pilota americano Patrick Dempsey, star della popolare serie tv “Grey’s Anatomy” e appena reclutato come brand ambassador da Porsche Design Eyewear, durante la presentazione rigorosamente da remoto ha sottolineato: “È sorprendente, perché per anni ho guidato Porsche e indossato un cronografo Tag Heuer. Non mi sembra vero che i due marchi si riuniscano per la prima volta”.

Disegnati per correre. La coppia di cronografi automatici condivide il movimento di manifattura Calibre Heuer 02, dotato di 80 ore di riserva di carica; il diametro del quadrante di 44 mm, il fondello trasparente e le funzioni (ore, minuti, secondi, cronografo da 1/4 secondo, contatore 30 minuti, contatore 12 ore, data). L’anteprima assoluta è naturalmente il fregio della Casa di Stoccarda, ben visibile sulla lunetta, con lo stesso carattere utilizzato sugli indici. A fare la differenza sono naturalmente i dettagli, i rimandi e i codici per sapientemente disseminati per i cronografi, per la gioia dei cultori. La Special Edition referenza CBN2A1F.BA0643 riflette il design essenziale delle corse, nelle forme e nell’effetto asfalto del quadrante, oltre che nel cinturino intrecciato in acciaio. I colori iconici di Porsche, cioè il rosso, nero e grigio (che richiamano anche i modelli storici Heuer) sono inseriti fra il quadrante e i segmenti dei pulsanti. La massa oscillante è visibile attraverso il fondello in cristallo trasparente e appare ridisegnata, in omaggio al volante Porsche.

Una Carrera al polso. La Special Edition gemella, referenza CBN2A1F.FC6492, sfoggia la cassa in acciaio e ceramica impermeabile fino a 10 atmosfere, che coniuga lucidature e satinature al fondello trasparente. Gli stilemi della Porsche Carrera sono evidenti nei numeri arabi, che riprendono le cifre della strumentazione di bordo. La lunetta in ceramica presenta una scala tachimetrica e l'iscrizione Porsche in rosso. La differenza è tutta nel cinturino in pelle, con le impunture che riprendono quelle dei sedili Porsche. L'obiettivo è celebrare i segni di eccellenza di entrambi i nomi, senza confonderli. I prezzi delle due referenze sono allineati: 5.700 euro per la CBN2A1F.BA0643, 5.500 per la CBN2A1F.FC6492. Il nuovo cronografo salda ufficialmente la tradizione automobilistica dei due brand del lusso fra i più amati e dinamici. Una partnership che, c’è da scommetterci, non si esaurirà qui.

Condividi
COMMENTI