UN TIRO DI PRECISIONE

Alla fine dell’Ottocento, l’apprezzata fabbrica di fucili Martini si cimentò in campo automobilistico. Ecco un esempio dell’accuratezza delle sue costruzioni. Motore a sei cilindri monoblocco da 4,4 litri, 90 cavalli.

“Una macchina fantastica in montagna. La scelta migliore per l’automobilista svizzero!” recitava la pubblicità dell’epoca.

Il cognome del fondatore, Friedrich von Martini, suona italiano: in realtà era nato nel 1833 a Herkulesbad, Ungheria, oggi Romania. L’attività automobilistica fu avviata dal figlio Adolf.

partecipa alla conversazione

UN TIRO DI PRECISIONE

1 DI 3