Bonhams: all’asta le auto di tre leggende del rock

La Casa d’aste inglese cala un tris d’assi nella vendita in programma il 18 marzo in occasione del Goodwood Members Meeting 2018: tre auto appartenute a tre miti del rock come Paul McCartney, Rod Stewart e Nick Mason.

La prossima edizione del Goodwood Members Meeting in Sussex sarà ricordata anche per la presenza di tre leggende del rock. O meglio, di tre delle loro auto che andranno all’asta domenica 18 marzo. Si tratta di tre nomi che insieme potrebbero dar vita a un complesso capace di radunare folle oceaniche ad ogni loro eventuale concerto, due dei quali nominati “Sir” dalla Regina Elisabetta: Sir Paul McCartney dei Beatles e Sir Rod Stewart, ai quali si aggiunge il batterista dei Pink Floyd Nick Mason, quest’ultimo grande appassionato di Ferrari e possessore tra le altre di una 250 GTO.

Come si è visto in altre occasioni le leggende del rock fanno moltiplicare le quotazioni delle loro vetture e l’occasione del meeting inglese è tra le più ghiotte per mettersi in garage delle autentiche reliquie degli idoli giovanili di quei baby boomer cresciuti con le loro canzoni.

24729392-1-7
In termini di prestigio automobilistico la più interessante delle tre auto in vendita è la Lamborghini 400GT del 1967 acquistata da Paul McCartney nel febbraio del 1968 quando i Beatles erano al culmine della loro celebrità e non potevano permettersi di circolare per strada senza provocare il delirio dei fan. La vettura è uno dei 250 esemplari costruiti e una delle sole quattro importate ufficialmente nel Regno Unito. La stima d’asta è di 450.000 – 570.000 euro. Un prezzo in linea con le ultime quotazioni: a Parigi RM Sotheby’s ne ha aggiudicata una a 515.000 euro. Probabile che in UK l’effetto McCartney porti a cifre più alte la quotazione finale.

24732637-1-13
Sir Rod Stewart
è stato invece il proprietario di una Lamborghini Diablo del 1991, vettura che si è regalato il Natale di quell’anno per festeggiare la fine della lavorazione del suo 16° album (Vagabond Heart). Pare che la vettura sia la prima Diablo guida a destra venduta nel Regno Unito. Oltretutto con un chilometraggio di soli 43.000 km. Bonhams la stima tra i 140.000 e le 160.000 euro. Un valore che si situa al vertice del mercato attuale. Giustificato anche dal basso chilometraggio della vettura e dalla crescita dell’interesse collezionistico verso questo modello.

24725467-1-6
Niente titolo nobiliare invece per la terza leggenda del rock che però, in quanto a passione per l’auto e competenza storica è molto superiore a quella dei due baronetti. La Ferrari Dino 246 GT Spider che andrà all’asta era stata di proprietà di Nick Mason dal 1974 al 1983. Si tratta di uno dei 21 esemplari con guida a destra. La stima di Bonhams varia da 420.000 a 480.000 euro. Anche in questo caso siamo sui valori massimi di mercato, senza contare il valore aggiunto che dovrebbe portare l’essere appartenuta a Nick Mason.

Gilberto Milano

partecipa alla conversazione

Bonhams: all’asta le auto di tre leggende del rock

1 DI 6